ILMU

Suuret Kivet (Careliano)

Trip pop ammaliante che viene dalla Carelia, regione della Federazion russa al confine con la Finlandia. Una canzone che descrive un posto particolare nei pressi del lago Päle: acqua, terra, cielo e rocce. Suggestioni ancestrali, elettronica, strumenti acustici, una chitarra elettrica e la voce magica di Tatiana Tkachenko.

Tatiana Tkachenko: voce
Grigory Arkhipov: elettronica
Arto Rinne: bouzouki
Vitaly Tselobenok: flauti, cornamuse
Vladislav Dyomin: jouhikko